giovedì 17 luglio 2008

Spezzatino al curry con mele e uvetta







ovvero:
ricetta a semi-richiesta







Per accontentare Chiara, son andata a ripescare una vecchia foto e una vecchia ricetta che non avevo ancora pubblicato. E' uno spezzatino al curry, abbinabile con patate bollite o riso basmati aromatizzato all'anice stellato.
Scusate, la foto non rende molto.. ma non ho potuto fare di meglio.. :-)


Ingredienti per 3 persone:

mezza busta di soya disidratata (250 g?)
2 piccole mele gialle
1/2 cipolla
1 pugno di uvette ammollate nel brodo
2-3 l di brodo vegetale molto gustoso
3 cucchiai di curry dolce (o q.b.)
curcuma gialla (per dare colore)
birra o vino bianco per sfumare
farina q.b. (1-2 cucchiai)
olio evo
sale

facoltativa: salsa aggiuntiva
1 bicchiere di brodo
panna o latte di soia q.b.
1 - 2 cucchiai di farina
1/2 cipolla
olio evo
curry abbondante
peperoncino
sale

In una padella capiente far soffriggere la cipolla con l'olio in modo da stufarla un po', aggiungendo, eventualmente, un po' di brodo caldo.
Aggiungere la soia e bagnarla con birra o vino. Lasciar evaporare. Aggiungere il curry e la curcuma e bagnare col brodo.
Lasciar cuocere per una quindicina di minuti, poi spolverare di farina.
Lasciar cuocere altri 5 minuti, col coperchio, poi mescolare.
Agguingere l'uvetta e le mele tagliate a dadini. Lasciar cuocere ancora 5 minuti, poi spegnere e lasciar riposare altri 5.
Se si vuole, in aggiunta, si può fare addensare una salsa così fatta: soffritto di cipolla e peperoncino. Aggiungere il brodo, il curry e aggiustare di sale. A bollore aggiungere una cremina creata con panna/latte + farina e con una frusta miscelare energicamente come si fa per la besciamella.
Si otterrà una salsa densa, al curry piccante.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Me lo ricordo, era buonissimo:-)
Chiara

Carmen ha detto...

ciaooooooooooo
avevo perso le speranze su di te
quindi sei di torino, nn sapevo che avevi un blog
cmq quella rivista nn cè l'ho. se puoi lasciare un messaggio nella e-mail del mio blog ti contatto in privato perchè ho trovato un paio di ricette che hanno lo stesso titolo.fammi sapere