giovedì 21 febbraio 2008

Nè vitello nè tonnato

ovvero:
un po' di cuore..


Oggi non posso mettere una foto, la ricetta è copiata da una donna dalla quale spesso traggo ispirazione, che stimo molto e che leggo sempre volentieri: Tippitappi.

Ho fatto solo una piccola variante agli ingredienti:

un cucchiaio in più di capperi (di Salina, of course)
un cucchiaio in più di salsa di soia (essendo la mia salsa molto dolce)
niente maionese (che era facoltativa)
utilizzo del Seitan alla piastra di Integra

Il risultato è che anzi che mangiare un vitello bollito e tonnato, abbiamo mangiato un vitHello arrostito e capperato

Buonissimo!
Super!
di cuore
ecologico
economico
sano
e poco calorico

:-)

Cliccate qui per la ricetta e la foto originale

4 commenti:

tippitappi ha detto...

hai sentito che roba?! Vero che non ha niente da invidiare alla classica ricetta? :) Anche io abbondo di capperi, sono loro che danno tutto il gusto!
A prestissimo, j.

tippitappi ha detto...

ps. puoi prendere le mie foto se vuoi, non c'è problema! :)

Anonimo ha detto...

vorrei tanto assaggiare mille delle tue ricette...da qui all'eternità

Anonimo ha detto...

ehi ehi ma nn ti pare che sia passato un po' troppo tempo dall'ultimo post????!!!!
:-))
eli